Ancora multe ed autovelox

Ancora multe ed autovelox

Come abbiamo visto prima, la multa deve essere notificata entro 90 giorni dal giorno dell’infrazione.
Ma come si calcolano i 90 giorni ?
La Corte Costituzionale con la sentenza n. 477/2002 ha stabilito il principio che per il notificante la notifica si perfeziona al momento della consegna del verbale al notificatore.
E’ sufficiente pertanto che l’organo di polizia stradale abbia consegnato il plico raccomandato alla posta (tramite flusso elettronico) entro 90 giorni dalla data dell’infrazione.
Quindi, se si riceve una multa e ci si accorge che è stata notificata oltre 90 giorni (dal giorno dell’infrazione) occorre approfondire il caso per capire se sia stato rispettato o meno tale termine di assoluta importanza.
Poichè non vi è l’obbligo di inserire nel verbale la data in cui l’atto è stato consegnato alla posta per la notifica, occorre informarsi presso gli uffici competenti ed eventualmente presentare richiesta di accesso agli atti.

0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.